Bike Tour

Santarcangelo, la culla della Romagna

Un borgo medioevale stupendo, dove regna il buon vivere romagnolo

Santarcangelo è un antico borgo medioevale e Città Slow, parte della rete internazionale delle Città del Buon Vivere. E noi non possiamo che essere d’accordo. Si perché qui è fortissima l’identità romagnola!


Tutti qui mangiano nelle Osterie tipiche, parlano in dialetto e si godono la vita. Sembrerà di stare in un film di Fellini mentre si girano nobili palazzi, case borghigiane, vicoli e piazzette che le hanno conferito il titolo di Città d’Arte, per le manifestazioni di respiro internazionale che la animano ma anche per le generose sagre di paese, dense di profumi e di sapori.

 

Santarcangelo ha dato i natali a tanti personaggi illustri, dal grande poeta romagnolo Tonino Guerra al pittore Guida Cagnacci. E l’atmosfera del borgo è davvero fascinosa: il centro storico, posto in cima a un colle, è attraversato da strette viuzze pittoresche, le contrade, che convergono tutte verso il simbolo della città, il Campanone (ovvero la Torre dell’Orologio). Il borgo è inoltre attraversato da un fitto reticolo di misteriose grotte tufacee notevoli per la loro bellezza architettonica.

 

Ti porteremo alla scoperta dei suoi tesori così ricchi di fascino: la Torre del Campanone, la Piazza delle Monache, la Chiesa Collegiata, la Pieve di San Michele e la Stamperia Artigiana Marchi che da secoli di tradizioni utilizza ancora un mangano del 1600, per poi fermarci per uno stop per un caffè nella stupenda Piazza Centrale Ganganelli. Non dimenticare di passare sotto l’Arco Ganganelli, porta fortuna!

Esplora i nostri bike tour

Per gli sportivi di ogni livello ed età